Trama Demon Slayer Arc: Mugen Train Arc

“Mugen Train” è una delle storie di Arc nell’anime Demon Slayer, così come il film. Tanjiro ei suoi compagni si uniscono a Rengoku, che è andato a indagare sulle misteriose sparizioni sul treno.

Dopo la loro missione sul Monte Natagumo dove incontrarono la Famiglia Ragno, Tanjiro, Zenitsu e Inosuke si sono presi del tempo per riposarsi e allenarsi.
Successivamente vengono a sapere che Rengoku è andato in missione per indagare su misteriose sparizioni avvenute sul treno. Decidono di unirsi a lui perché Tanjiro vorrebbe parlargli della Danza del fuoco. Dio, sapendo di essere un Pilastro di Fiamma, probabilmente ne sa di più su questa questione.

Trama Demon Slayer Arc: Mugen Train Arc

Nel frattempo, Kyojuro Rengoku gironzola per la stazione ferroviaria dove si dice che il capotreno sia stato ucciso. Vorrebbe anche sapere dove trovare l’Infinity Train, che ha visto molte sparizioni. Dopo aver appreso che quest’ultimo è nel deposito, Rengoku va lì e incontra il demone. Quest’ultimo minaccia di uccidere uno degli operai, ma Kyojuro interviene. Il demone gli dice che userà la sua alta velocità per correre alla stazione dei treni e inseguire la nonna e sua nipote che vendono cibo lì.
Ma Kyojuro riesce a raggiungere la stazione prima che il demone possa fare del male a qualcuno e lo uccide, salvando la nonna e sua nipote.

Dopo essere salito a bordo dell’Infinity Train con molti vassoi di cibo, Kyojuro è raggiunto da Tanjiro, Zenitsu e Inosuke, che si siedono accanto a lui durante il viaggio. Durante il viaggio, il capotreno viene a timbrare i biglietti, ma questo è in realtà uno stratagemma che attiva il Blood Power di Enmu, la Lower Moon, che è presente sul treno. Questo potere ti consente di far addormentare le persone direttamente o di nascosto. Il sonno è molto profondo ed è estremamente difficile svegliare il dormiente con questo potere.
Tuttavia, Tanjiro realizza l’inganno e deduce di essere in un sogno. Cerca di svegliarsi in qualche modo, ma non ci riesce. Enmu invia quindi diverse persone nei sogni dei quattro assassini per distruggere il loro nucleo spirituale. La distruzione di questo nucleo provoca la distruzione della mente della vittima, consentendo a Enma di uccidere le sue vittime nel sonno senza nemmeno interagire direttamente.

Trama Demon Slayer Arc: Mugen Train Arc

Dopo un’attenta riflessione, Tanjiro trova una via d’uscita dal suo sogno: morire. Infatti, se moriamo nel sonno, ci svegliamo automaticamente. Tanjiro si fa coraggio e gli taglia la testa. Quindi si sveglia sul treno e trova tutti intorno a lui addormentati, inclusi Rengoku, Zenitsu e Inosuke, solo Nezuko, che era nella sua scatola, non è stata influenzata dall’incantesimo di Enmu. Tanjiro parte per affrontare il demone, chiedendo a Nezuko di provare a svegliare gli altri.

Combatti con Enmu:

Tanjiro si ritrova faccia a faccia con il demone Enmu in cima al treno, ma all’inizio della battaglia per lui sorge un problema: Enmu si è fuso con il treno, rendendo molto più difficile ucciderlo. In effetti, è necessario trovare il livello a cui si trova il collo del treno di Enmu per poterlo tagliare.

Proprio in quel momento, Inosuke arriva per unirsi a Tanjiro e poi a Rengoku. Quest’ultimo chiede loro di occuparsi delle prime carrozze, mentre si occupa di quasi tutte le carrozze rimanenti per proteggere i passeggeri.
Tanjiro e Inosuke vanno davanti al treno e scoprono che è qui che si trova il collo di Enmu. Ma quest’ultimo non sembra volersi arrendere e usa il suo Blood Power per respingere i due assassini. Tuttavia, Tanjiro si sveglia all’istante, suicidandosi non appena appare nel sogno, e Inosuke riesce a contrastarlo grazie alla sua maschera (Enmu non sa esattamente dove sta guardando Inosuke, fa affidamento sulla direzione degli occhi della sua maschera) . Cinghiale).
Tanjiro e Inosuke usano quindi un attacco combinato alla colonna cervicale di Enma per separare la parte superiore del treno dal resto di quest’ultimo, corrispondente alla decapitazione di un demone. Quest’ultimo muore, maledicendo gli assassini di demoni e lamentando il suo destino.

Trama Demon Slayer Arc: Mugen Train Arc

Dopo aver salvato i passeggeri dell’Infinity Train e aver ucciso Enmu, Tanjiro si ritrova a terra, completamente esausto dopo una dura battaglia. Kyojuro Rengoku gli fa visita e annuncia con orgoglio che i passeggeri sono al sicuro nonostante alcune ferite. Improvvisamente sente la presenza di qualcosa e vede due occhi che brillano nel buio. Appare un demone e cerca di attaccare Tanjiro, ma Kyojuro interviene e taglia il braccio del demone. Quest’ultimo viene sostituito e il suo braccio viene immediatamente ripristinato.

Kyojuro e Tanjiro individuano quindi tre kanji della Luna Superiore all’altezza degli occhi del demone, che non è altro che il temuto Akaza. Dice che è molto colpito dalla forza di Rengoku e decide di mandarlo al campo dei demoni. Kyojuro, fedele ai suoi principi e valori, rifiuta categoricamente di diventare un demone. I due protagonisti si impegnano in una feroce battaglia sotto l’occhio vigile di Tanjiro e Inosuku, che sono rimasti in disparte. Tuttavia, Akaza sembra avere il sopravvento grazie alla sua capacità di rigenerazione, che gli permette di resistere agli attacchi di Rengoku.

Kyojuro tenta quindi un attacco finale, che è la nona mossa di Flame Breath: Purgatory. Sfortunatamente, questa tecnica molto potente non è sufficiente e Akaza infligge un’enorme ferita a Kyojuro. Il sole sorge improvvisamente e Akaza decide di correre nella foresta perché ha paura della luce del giorno. Tanjiro poi gli lancia tutta la sua katana, definendolo un codardo, ma Akaza spiega che non sta scappando dal combattimento, ma dai raggi del sole.

Morte di Kyojuro Rengoku

Trama Demon Slayer Arc: Mugen Train Arc

Dopo questo combattimento, Tanjiro e Inosuke corrono verso Kyojuro, che è inginocchiato a terra. Le sue ferite sembrano importanti, ma Tanjiro non vuole crederci, dicendo che le persone verranno a curarlo. Kyojuro, ora in pensione, decide di mandargli un ultimo messaggio dicendo che è orgoglioso di lui, Zenitsu e Inosuke. Le dice che sono il futuro dell’Armata Ammazza Demoni e che ha un’immensa fiducia in loro.
Rengoku poi vede sua madre camminare verso di lui, lei lo guarda e gli dice che è orgogliosa di lui. Un sorriso appare poi sul volto di Kyojuro e se ne va in pace dopo una battaglia tanto intensa quanto commovente.